Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17

Discussione: Yamaha Venova

  1. #11
    È molto peggio di un flauto dolce... flauto dolce di livello "didattico" (non un recorder professionale, ovviamente!)
    Si vendono prodottino intelliggente per sassofonisti che NON trascurano i dettagli:
    - Vandoren V16 A7S: http://www.saxforum.it/forum/showthread.php?24734 (per sax alto)

  2. #12
    Sostenitore 2015
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    estremo ovest con vista sul golfo
    Messaggi
    1,683
    ...da fedele Yamakista quale sono senza dover necessariamente sputare nel piatto ove mangio sento comunque il dovere di classificare questo strumento ad un 3 su scala da zero a dieci... da l'impressione di essere un ibrido buttato li e poi vediamo come va, esteticamente poi è orrido e non me la sentirei di suonarlo se non ad occhi chiusi... sicuramente non c'è stato quel granchè di studio per progettarlo e tanto meno l'investimento non sarà stato dei più grandi per costruirlo, se bastasse un giocattolino come questo proposto nelle scuole per avvicinare i giovani alla musica che ben venga, ma mi sa che alla fine della storia avrebbe più o meno un peso eguale e/o un ricordo musicale al pari di una diamonica... l'unico vantaggio rispetto ad un flauto dolce è che questo suona mediante un ancia e quindi con il dovuto impegno si potrebbe ottenere un suono più personale e modellabile, sempre a patto di essere un minimo portati alla e musica avere un buon maestro alle spalle ma il più delle volte (se non tutte) il buon maestro di musica impiegato presso le scuole dell'obbligo non ha riscontri positivi dal suo operato... ai tempi delle mie scuole medie tanti miei compagni dopo tre anni di insegnamento sono riusciti si e no a proporre "tu scendi dalle stelle" suonato con il flauto dolce... che pena e soprattutto quanto tempo sprecato, il risultato sarebbe sicuramente stato migliore se si fosse organizzato un coro gospel con repertorio dei canti degli alpini...

    ...conclusione: per me è nooooooooooo !!! ... piuttosto mi compro un ocarina... saluti z'...
    Yamaha YTS 82Z Custom UL [Ludovico...] Goldbeck Superb ref. Bucci / Algola MK1 long shank / Morgan Excalibur 8-9 ref. Bucci / Rico S.J. - La Voz
    Yamaha YTS 62 MK1 Purple Logo chiver G1 [Gian Battista...] Cafè Primo Ibrid ref. Bucci / 10M Fan Robusto ref. Bucci / Rico S.J. - Rigotti Gold
    Conn C. Melody New Wonder II 1925 [ Cherubino...] mouthpiece Conn Eagle ref. Bucci / Yamaha Wind Controller WX5 / WT11

  3. #13
    Citazione Originariamente Scritto da Livesax Visualizza Messaggio
    Secondo te (algola), da usare come strumento di approccio al sax a scuola, è meglio o peggio del flauto dolce?
    la domanda per me è mal posta. mi stai chiedendo se l'approccio al sax è meglio che con il flauto dolce?
    se questa è la domanda nessuno dei due è propedeutico al sax

    1 il flauto dolce è qualcosa di antimusicale
    2 lo yamaha ha più difficoltà di un sax, quindi? si inizia con un sax. mio figlio ha iniziato a 3 anni e mezzo con un soprano curvo a cui ho tolto le palmari.
    Tenore: Selmer SBA 49xxx
    Tenore: Selmer Mark VI 98xxx
    Tenore: Selmer Reference 36
    Algola Mark I (0.108")
    Rigotti Jazz 3M/3H - D'Addario jazz select 3H

  4. #14
    Citazione Originariamente Scritto da zazarazà Visualizza Messaggio
    l'unico vantaggio rispetto ad un flauto dolce è che questo suona mediante un ancia e quindi con il dovuto impegno si potrebbe ottenere un suono più personale e modellabile.
    Dal punto di vista didattico... la presenza dell'ancia è lo svantaggio più grosso.
    Perchè è una variabili in più, difficile da controllare.

    Il flauto dolce (recorder) didattico è uno strumento abbastanza inutile.

    Si impararerebbe di più con una buona melodica.
    Si vendono prodottino intelliggente per sassofonisti che NON trascurano i dettagli:
    - Vandoren V16 A7S: http://www.saxforum.it/forum/showthread.php?24734 (per sax alto)

  5. #15
    Citazione Originariamente Scritto da algola Visualizza Messaggio
    la domanda per me è mal posta. mi stai chiedendo se l'approccio al sax è meglio che con il flauto dolce?
    se questa è la domanda nessuno dei due è propedeutico al sax

    1 il flauto dolce è qualcosa di antimusicale
    2 lo yamaha ha più difficoltà di un sax, quindi? si inizia con un sax. mio figlio ha iniziato a 3 anni e mezzo con un soprano curvo a cui ho tolto le palmari.
    Proprio antimusicale non direi
    https://m.youtube.com/watch?v=wmj-g4OQYG0

    Ma davvero è senza le palmari?
    Roberto
    Tenore R1 jazz (2010)
    www.hifi4all.it

  6. #16
    Si vendono prodottino intelliggente per sassofonisti che NON trascurano i dettagli:
    - Vandoren V16 A7S: http://www.saxforum.it/forum/showthread.php?24734 (per sax alto)

  7. #17
    Citazione Originariamente Scritto da sonnyrollins Visualizza Messaggio
    Proprio antimusicale non direi
    https://m.youtube.com/watch?v=wmj-g4OQYG0

    Ma davvero è senza le palmari?
    le palmari le ho levate e messe in un cassetto, poi con il sughero ricavato da una fustella ho chiuso i fori.
    l'operazione è reversibile al 100% rimontando le chiavi e buttando dentro i sugheri con un cacciavite.
    Tenore: Selmer SBA 49xxx
    Tenore: Selmer Mark VI 98xxx
    Tenore: Selmer Reference 36
    Algola Mark I (0.108")
    Rigotti Jazz 3M/3H - D'Addario jazz select 3H

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •