Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Elenco bocchini slant-style per tenore

  1. #1

    Elenco bocchini slant-style per tenore

    Ciao a tutti, qualcuno di voi mi saprebbe fare un elenco dei bocchini che si ispirano ai vecchi otto link slant?
    Grazie, saluti e buon anno a tutti!
    http://www.malchevada.it

    Tenore Selmer Serie I.
    Otto link 8*.
    Rigotti 3 medium.

  2. #2
    slant Theo Wanne
    (non so se ispirato solo al nome)
    drake son of slant
    aizen slant
    questi i primi che mi vengono in mente
    sax tenore selmer sba 1948 mk6 m 114906 bocchino francois louis

    ancia di plasticazza (bari) m

  3. #3
    Grazie fcoltrane! Spero che qualcun altro sappia indicarmi anche bocchini meno conosciuti!
    http://www.malchevada.it

    Tenore Selmer Serie I.
    Otto link 8*.
    Rigotti 3 medium.

  4. #4
    Johannes Gerber 'Vintage' model
    anche questo ispirato allo slant
    morgan fry vintage slant

    ce ne sono davvero tantissimi ma questi ad esempio al contrario dei precedenti non li ho mai provati
    sax tenore selmer sba 1948 mk6 m 114906 bocchino francois louis

    ancia di plasticazza (bari) m

  5. #5
    Il V16 in ebanite si pu˛ considerare un bocchino slant style?
    http://www.malchevada.it

    Tenore Selmer Serie I.
    Otto link 8*.
    Rigotti 3 medium.

  6. #6
    Le proporzioni interne del V16 in ebanite sono diverse da quelle che trovi in uno Slant Signature generico o in un Early Babbitt generico.

    Possiamo pure affermare che il V16 Ŕ un bocchino con camera medio-larga, con baffle poco prononunciato... ma non Ŕ esattamente un bocchino identificabile con "Slant Style".
    Si vendono prodottino intelliggente per sassofonisti che NON trascurano i dettagli:
    - Vandoren V16 A7S: http://www.saxforum.it/forum/showthread.php?24734 (per sax alto)

  7. #7
    Grazie!
    http://www.malchevada.it

    Tenore Selmer Serie I.
    Otto link 8*.
    Rigotti 3 medium.

  8. #8
    Citazione Originariamente Scritto da tzadik Visualizza Messaggio
    Le proporzioni interne del V16 in ebanite sono diverse da quelle che trovi in uno Slant Signature generico o in un Early Babbitt generico.

    Possiamo pure affermare che il V16 Ŕ un bocchino con camera medio-larga, con baffle poco prononunciato... ma non Ŕ esattamente un bocchino identificabile con "Slant Style".
    il new vintage si pu˛ definire un bocchino slant style??
    Tenore: Selmer SBA 49xxx
    Tenore: Selmer Mark VI 98xxx
    Tenore: Selmer Reference 36
    Algola Mark I (0.108")
    Rigotti Jazz 3M/3H - D'Addario jazz select 3H

  9. #9
    Il New Vintage Otto Link?
    Quello uscito nel 2010?

    Me ne sono passati per le mani 5 o 6... erano degli Otto Link, ma da essere "Otto Link" a suonare/ispirarsi a uno "Slant Signature" generico vero e proprio... ci mancava parecchio.
    ╚ un Otto Link moderno meno "affossato" come suono degli Otto Link normali.


    Da un bocchino "Slant style", io mi aspetto una pasta sonora che racchiuda un corretto equilibrio tra "chiarezza" (pura e semplice), "nasalitÓ", "volume sonoro" ed "efficienza dinamica".
    Non Ŕ facile definire come suona uno Slant vero e proprio anche perchŔ con "Slant Signature" puoi definire 4/5 bocchini Otto Link, prodotti appunto nel periodo in cui la scritta "Otto Link" era inclinata a 45░.

    La cosa che si nota pi¨ facilmente su un Otto Link ben suonanante Ŕ che il volume sonoro maggiore e la tendenza a "non chiudere" il suono ma mano che si "va su".
    Sugli Otto Link moderni si trovano gli stessi difetti che si trovavano sugli Otto Link pi¨ antichi... difetti che per˛ generano sensazioni pi¨ marcati. E il pi¨ marcato forse Ŕ il fatto che su Otto Link moderni non c'Ŕ una uniformitÓ nÚ timbrica nÚ di volume sonoro quando si va verso il registro alto.
    Queste cose piuttosto oggettivo
    Si vendono prodottino intelliggente per sassofonisti che NON trascurano i dettagli:
    - Vandoren V16 A7S: http://www.saxforum.it/forum/showthread.php?24734 (per sax alto)

  10. #10
    Citazione Originariamente Scritto da tzadik Visualizza Messaggio
    Il New Vintage Otto Link?
    Quello uscito nel 2010?

    Me ne sono passati per le mani 5 o 6... erano degli Otto Link, ma da essere "Otto Link" a suonare/ispirarsi a uno "Slant Signature" generico vero e proprio... ci mancava parecchio.
    ╚ un Otto Link moderno meno "affossato" come suono degli Otto Link normali.
    ok, ii ne ho provato uno qualche anno fa ma proprio di sfuggita...
    Tenore: Selmer SBA 49xxx
    Tenore: Selmer Mark VI 98xxx
    Tenore: Selmer Reference 36
    Algola Mark I (0.108")
    Rigotti Jazz 3M/3H - D'Addario jazz select 3H

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •