Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Per iniziare sax contralto, massimo 400 euro

  1. #1

    Per iniziare sax contralto, massimo 400 euro

    Premesso che sarebbe il mio primo sax, e possiedo un budget di 400 euro, fra il sax SAL 700 IDA MARIA GRASSI e ALYSEE A808L come si presentano? Ne vale la pena?

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    7,530
    Io ti consiglio di farti una lunga lettura qui

    http://www.saxforum.it/forum/showthr...ne-discute-qui


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  3. #3
    Per non sbagliare come primo sax sempre yamaha, magari usato visto il budget. I cinesazzi che hai citato non li consiglio, vanno a fortuna, nel senso che magari ti capita un modello buono o magari no e son dolori...non hanno rivendibilità per cui entro poco tempo, quando avrai affinato tecnica e suono ti staranno stretti e difficilmente li piazzerai a qualcuno. Con uno yamaha vai sul sicuro in quanto passa il tempo e magari cambi sax ma è rivendibile e come muletto o secondo sax un yamaha da studio fa sempre comodo
    Sax Contralto Conn New Wonder II 1930 con Selmer Soloist short shank, Meyer anni 70
    Sax Tenore Yamaha YTS 62 MK1 Purple Logo con Vandoren V16

  4. #4
    Come usati yamaha che non superino i 400 euro che modelli ci sono? E soprattutto dove è sicuro acquistarli

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    7,530
    E' sempre facile consigliare un sax migliore senza tenere conto del Budget.
    Purtroppo trovare un contralto Yamaha usato a 400 € o meno , non è facile, e soprattutto trovarlo in condizioni da essere suonato senza interventi !
    Non credo esista "un posto" specifico, devi girare per mercatini web, conoscenze e passaparola, se vai in un negozio che in realtà è l'unico posto "sicuro" perché dovrebbe comunque esistere una sorta di garanzia, i prezzi giustamente salgono per il servizio dato.


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  6. #6
    Alysee è considerata una buona marca? Certo non al livello della yamaha questo sicuro

  7. #7
    io avevo trovato a 400 uno yas 23 in un negozio online, certo un sax datato, poi 275 a 500/550 euro sempre usati. Se il budget è 400 per un sax nuovo allora cineserie obbligatorie! Tenere conto che con il sax cinese bisogna cambiare bocchino perchè quelli in dotazione sono orribili
    Sax Contralto Conn New Wonder II 1930 con Selmer Soloist short shank, Meyer anni 70
    Sax Tenore Yamaha YTS 62 MK1 Purple Logo con Vandoren V16

  8. #8
    Alysee ce l'ha una mia amica ma ha dovuto spenderci per farlo registrare da un riparatore e cambiare bocchino. L'aveva pagato 400 euro, in totale ne ha spese 500, non so se il gioco vale la candela
    Sax Contralto Conn New Wonder II 1930 con Selmer Soloist short shank, Meyer anni 70
    Sax Tenore Yamaha YTS 62 MK1 Purple Logo con Vandoren V16

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •