Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: sax contralto roy benson, buono per un principiante?

  1. #1

    sax contralto roy benson, buono per un principiante?

    Ciao a tutti, ho preso in affitto un roy benson contralto...non è il massimo, ma per 200 totali cioè inclusi anche i 3 mesi di affitto lo porto a casa...Consigli? per il momento appunto ho fatto quasi tre mesi di lezioni (una a settimana). Per un principiante credo sia buono o no?
    Grazie

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    8,011
    Si é buono se é in ordine, ma per uno strumento in affitto dovrebbe esserlo di sicuro
    Buono studio e buona musica


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  3. #3
    ok grazie mille gentilissimo. Lo riscatto allora

  4. #4
    a seconda del modello non è malaccio, un mio allievo ne ha uno dal suono interessante, scuro e preciso, con meccanica agevole e scorrevole
    Tenore Grassi ammaccato '77
    Tenore Grassi Wonderful slaccato '77
    Ottolink metal STM Usa 7*, Rigotti 3,5 Strong

    Alto Grassi '76 stonato ma bellissimo, Ottolink HR 7*, rigotti 3 strong

    LEGGERE IL REGOLAMENTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  5. #5
    Citazione Originariamente Scritto da fabiobalsamo Visualizza Messaggio
    ok grazie mille gentilissimo. Lo riscatto allora
    Non riscattarlo. Cerca qualcosa di meglio, come vecchi Rampone FISM o vecchi Grassi. O anche Yamaha.

  6. #6
    Se li trovi, dimenticavo, anche gli Evette & Schaeffer (Buffet & Crampon) anni '60-'70, che venivano fatti fare a Parè di Como presso la defunta ditta Giglio.

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    8,011
    Gil68 il baluardo della produzione italiana che fu


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  8. #8
    Per il prezzo totale di 200eu conviene riscattarlo. Almeno così si da un senso più concreto alla spesa del noleggio.
    Per cercare qualcosa di meglio ci sarà sempre tempo.

  9. #9
    Va bbè. Speriamo allora che le meccaniche (piuttosto scadenti) di questo sax reggano per un pò senza troppe visite dal tecnico (che, ovvio, costano).

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Isaak76
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Monza e Brianza
    Messaggi
    10,165
    Il problema di questo genere di strumenti non è tanto la meccanica (dove paghi quello che è), piuttosto l'intonazione! quindi varrebbe la pena riscattarlo solo nel caso non avesse problemi di quella natura su l'intera estensione, risparmiando così per un sax futuro.
    Soprano: Yamaha Yss-475
    Jody Jazz HR 6*
    Alto: 2 Buescher True Tone '23 & '25 II° Serie
    Selmer Vintage Scroll Shank E (post Soloist)
    Tenore: Yanagisawa T901 + Neck T92 (bronze)
    Yanagisawa Metal 7
    Baritono: Jupiter Jbs-593Gl
    Bari Esprit

    La musica è la tua propria esperienza, i tuoi pensieri, la tua saggezza. Se non la vivi, non verrà mai fuori dal tuo strumento.
    Charlie Parker

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •