Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: C-melody nuovi in negozi italiani

  1. #1

    C-melody nuovi in negozi italiani

    Ciao a tutti, fratelli d'ancia!!

    Sto pensando di utilizzare il bonus-stradivari per procurarmi un C.melody...

    per usare il bonus i requisiti sono:
    - strumento nuovo
    - acquistare in un negozio italiano.

    Ci sono secondo voi negozi italiani che vendano C-melody nuovi?
    Sax tenore: Yamaha Yts 82zs (silver) ; Drake Custom Ceramic Contemporary Tenor 8; Rico Select Jazz Unfiled 2h; Legere Signature 2; Legatura Rovner Light; Legatura Francois-Louise
    Sax soprano: Yamaha Yss 82zr (gold); Drake New Era 8; Drake Son of Slant 8; Rico Select Jazz Unfiled 3s; Legere Signature 2,5; legatura Vandoren Cuir-Leather; legatura Francois-Louise.

  2. #2
    Sostenitore 2015
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    estremo ovest con vista sul golfo
    Messaggi
    1,654
    ...ciao, di C Melody nuovi si possono trovare solamente dei New Orleans (made in Indonesia) o dei Aquilasax (made sempre giù di li...) questi sax vengono venduti su per giù ad un prezzo orientativo di 600 Euro (poche palanche) al di fuori dei requisiti di importo minimo imposto dal buono Stradivari e che già per questo motivo ci sarebbe da torcere il naso diffidando sulla reale qualità del prodotto, purtroppo altre ditte più blasonate non ne costruiscono più... io di C melody sino ad ora ne ho acquistati due usati sul mercato Statunitense, un Holton del '23 (che a breve metterò in vendita) e l'ultimo arrivato la settimana scorsa tuttora in fase di completa revisione Conn New Wonder serie II del '25... vien spontaneo darti un paio di consigli: prima di acquistare un C Melody cerca di provare lo strumento per valutare il suo particolare timbro vintage e decisamente dixie che non ha tutti piace perchè molto lontano dagli standard a cui siamo ormai abituati... oltre a ciò, non vedo l'utilità di acquistare un sax nuovo quando sul mercato esistono degli ottimi vintage che si possono portare a casa a parità di prezzo o poco più, con i vecchi sax occorre però mettere in conto però di fare qualche sacrificio per andare incontro alla diteggiatura che non è equiparabile ai sax contemporanei e ti dico ciò perchè vedo dagli strumenti che hai in firma che anche tu sei ormai "abituato" bene alle comodità... in questa stessa sezione c'è un esaudiente post completo di fotografie scritto da David Brutti relativo ad un Conn mat. 205XXX e se poi dovessero servirti ulteriori informazioni o conferme, un analogo strumento lo ha preso in custodia il_dario che se chiamato in causa si metterebbe sicuramente a disposizione... occhio perciò, perchè comprare un sax in Do significa oltre a dover trasportare le normali partiture adeguandosi alla giusta tonalità, mettere anche in conto la sua eventuale futura rivendibilità che per difficoltà sarebbe seconda solamente a tentare di cedere una zampogna in mi bemolle... saluti dai, e auguri per la nuova avventura...
    Yamaha YTS 82Z Custom UL [Ludovico...] Goldbeck Superb ref. Bucci / Algola MK1 long shank / Morgan Excalibur 8-9 ref. Bucci / Rico S.J. - La Voz
    Yamaha YTS 62 MK1 Purple Logo chiver G1 [Gian Battista...] Cafè Primo Ibrid ref. Bucci / 10M Fan Robusto ref. Bucci / Rico S.J. - Rigotti Gold
    Conn C. Melody New Wonder II 1925 [ Cherubino...] mouthpiece Conn Eagle ref. Bucci / Yamaha Wind Controller WX5 / WT11

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •