Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Akai Ewi, ne vale la pena?

  1. #1

    Akai Ewi, ne vale la pena?

    Ciao!
    In questi ultimi tempi mi sono incuriosito dell'Ewi e mi stavo chiedendo se ne valesse la pena comprare uno, soprattutto leggendo che molti lo hanno abbandonato dopo poco.
    Ora suono soprattutto in un gruppo jazz piuttosto standard, quindi un bisogno vero e proprio non c'è al momento, ma spesso in qualche pezzo sarebbe comodo imitare le sezioni di fiati e ogni tanto mi trovo a sperimentare con degli amici sul versante house (una volta ero un po' scettico sul genere, ma fatto seriamente è un'altra cosa...).
    Inoltre, se comprassi un 4000s o un 5000, di cosa avrei bisogno in più per farlo suonare?

  2. #2

    Re: Akai Ewi, ne vale la pena?

    Ti racconto la mia esperienza.

    Il primo giorno che me lo sono trovato in mano ho pensato che non sarei mai, ma proprio mai, riuscito a cavarci niente.

    Poi pero' mi sono messo con santissima pazienza a fare le cose piu' elementari a velocita' molto bassa. Ci ho sputato parecchio sangue ma lo ho fatto senza togliere veramente tempo al sax perche' col fatto che puoi regolare il volume lo puoi suonare anche alle due del mattino.

    Io mi tengo traccia di tutto quello che faccio, ti posso dire con esattezza che ho dedicato all'EWI la bellezza di quasi 50 ore di studio. Per l'esattezza: 48 ore. Ora lo suono decentemente, non come il sax ma decentemente. Il 27 agosto, se non succedono intoppi, faro' una serata in piazza a cerveteri e 4 pezzi li faro' proprio con l'EWI. Ovviamente ho un expander, i suoni proprietari non si possono sentire. Io ho optato per un Roland Fantom XR.

    Ho notato che in generale se imparo un pezzo con l'EWI me lo porto al sax senza alcun problema. Se imparo un pezzo al sax portarlo sull'EWI non e' immediato. Per quanto mi riguarda l'EWI e' piu' difficile del sax.

    Domenica sera ho fatto una prova col gruppo, erano in programma solo pezzi che faccio al sax quindi l'EWI non me lo ero portato. Abbiamo poi deciso di provare comunque un pezzo che io avrei dovuto fare con l'EWI ed io avevo solo il sax... quindi lo ho fatto con il sax. Quel pezzo non lo avevo mai suonato al sax ma e' venuto al primo colpo, come se lo avessi studiato da sempre.

    Con 4 batterie AA vai avanti circa 16 ore.

    Akay EWI, ne vale la pena? Direi proprio di si'
    Segretario Mark VI Society
    Non e' importante dire sempre tutto quello in cui credi, ma e' importante credere sempre in tutto quello che dici

  3. #3

    Re: Akai Ewi, ne vale la pena?

    Concordo con reminore, EWI se lo prendi al posto del sax per suonare il sax sbagli. EWI è altro, è diverso ma serve sempre, anche per riempire le notti insonni.
    Farai incazzare il tastierista se non è di larghe vedute.
    S Borgani J Pearl Silver, Bari 68
    A Borgani J Silver, Dukoff D7 Lakey 4*4
    T Borgani J Pearl Silver, Rousseau 8* JJHR 8* OL STM 8*
    B MG Unlacquered Silverneck, Drake 120
    Akai Ewi 4000S

  4. #4

    Re: Akai Ewi, ne vale la pena?

    Anche la mia esperienza con l'ewi usb è stata piacevole.
    L'ho utilizzato nelle "ore proibite" ed anche live con i suoi modesti suoni.
    Nel mio canale YouTube (cfr. mia firma) c'è un brano "Are you going with me" che ho rovinato con l'ewi anzichè maltrattarlo con il sax, come faccio di solito.
    L'ho venduto solo perchè non avevo tempo da dedicarci (e ho fatto bene visto che ho ripreso solo ora a suonare il sax dopo 1.5 anni di "pausa")

    O.T. ciao Doc

  5. #5

    Re: Akai Ewi, ne vale la pena?

    Ciao Mauri! Avevo notato la tua assenza. Non mollare per carità!
    S Borgani J Pearl Silver, Bari 68
    A Borgani J Silver, Dukoff D7 Lakey 4*4
    T Borgani J Pearl Silver, Rousseau 8* JJHR 8* OL STM 8*
    B MG Unlacquered Silverneck, Drake 120
    Akai Ewi 4000S

  6. #6

    Data Registrazione
    Jul 2017
    Località
    Tricase (LE); Puglia
    Messaggi
    30
    Ciao a tutti, anche io possiedo un ewi 4000s, acquinstato ormai quasi un anno fa ma usato pochissimo a causa dei suoni orribili caricati. Ho seguito la discussione e ho sentito parlare dell'expander roland fantom rx, la mia domanda è adesso la seguente: esistono altri expander simili per ewi? Da premettere che anche io come molti utilizzo il 4000s solo per riprodurre strumenti diversi dal sax o al massimo quartetti di fiati.
    Sax: soprano Lade +Otto Link Tone Edge 6* ;
    contralto Alisee +Selmer s80 C* ;
    baritono Cupid (modello studio)+Selmer s80 C**;
    Akai Ewi 4000s

  7. #7
    L'ewi va impostato e settato in base a come suoni.
    Poi sui suoni si può discutere... nasce comunque come synth fm.

    Spesso basta aggiornare il firmware e imparare a programmarselo con cura.
    Si vendono prodottini interessanti:
    - Otto Link "Tone Edge" #8 ottimizzato da Fabio Menaglio: http://www.saxforum.it/forum/showthread.php?24632
    - Bari HR 105 (=#7*): http://www.saxforum.it/forum/showthread.php?24631

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 6th January 2013, 17:23
  2. Roling's ne vale la pena?
    Di bobby nel forum Generale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 26th October 2010, 13:43
  3. vale la pena ri-tamponare un cinese?
    Di nel forum Manutenzione
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 23rd August 2010, 13:59
  4. Alto Selmer MK VI rilaccato, ne vale la pena?
    Di Rosario Giordano nel forum Contralto
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 7th August 2010, 00:19
  5. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 5th July 2009, 12:21

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •