Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 46 di 46

Discussione: Baritoni Grassi, cosa ne pensate?

  1. #41

    Re: Baritoni Grassi.

    Io ho un Professional 2000 tenore, so che sono un po' OT, ma qualcuno ha mai provato a suonarlo con il collo di un Mk6?
    Pare che questo modello fosse copiato di sana pianta dal Mk6, quindi sarei curioso di fare l'esperimento.
    Già così il suono non è niente male, ma sarebbe bello sperimentare, qualcuno ha provato? Potrebbe essere la svolta!!
    Fabio

  2. #42
    fino a ieri (cioè fino a quando ha funzionato alla perfezione prima di "stonarsi"), ho suonato il baritono della banda , un Grassi Concertino di metà anni 80 a meccanica semplificata. Non sarà il massimo dell'intonazione(devo lavorarci un po' per equilibrarlo soprattutto dal Re sul 4° rigo), ma ha un bel suono potente ed è un carroarmato in quanto a resistenza costruttiva(dopo27 anni di utilizzo continuo da parte chissà quanti prima di me, botte, colpi e manutenzione ridotta al" pulisco solo il chiver ed il becco" , è ancora qui che suona..

  3. #43
    Ritorno al topic originale per raccontare il mio entusiasmo per il mio ultimo acquisto: baritono Grassi Professional 2000 discendente al la. Lo strumento è degli anni 80 (o fine anni 70? Boh!) ma l'ho preso praticamente nuovo di pacca. Laccatura oro al 100%, aprendo la custodia c'è il classico profumo di ottone nuovissimo. In dotazione c'era un becco Berg Larsen in acciaio, che ancora non ho avuto modo di provare (lo devo ripulire per bene e sterilizzare: accetto consigli in merito!). Il precedente proprietario lo ha praticamente solo provato qualche volta. Sicuramente da sfogare.
    L.'ho provato con il mio setup standard, cioé Meyer 7M ed ance Vandoren blu 3. Uno spettacolo! Intonatissimo, timbro super scuro e poderoso (scuro penso grazie al Meyer) ed una facilità d'emissione che mi ha spiazzato, persino più pronto dello Yamaha YBS-32 (nuovo) che avevo qualche anno fa... Meccanica pronta e fluidissima. Al pari dello Yamaha (non ho mai provato un Selmer, solo Yamaha, Rampone e C. Super non disc e un Conn ed un King entrambi degli anni '50) Difetti? Per il momento ne ho trovato solo uno: pesa davvero un accidente (dovrei proprio pesarlo, per curiosità)!!!
    Clarinetto Sib Buffet-Crampon Prestige BC 1187
    Sax Contralto Yamaha YAS-25
    Sax Tenore Alysee T818L
    Sax Baritono Grassi Professional 2000 disc.

  4. #44
    Ho provato in un negozio il nuovo Grassi BS210 (che costa attualmente 1860 euro). Mi ha fatto un'ottima impressione sia in termini di suono che di facilità di emissione e l'ho trovato molto più piacevole dello yamaha ybs-32.
    Se dovessi comprare ora un baritono, prenderei quello per l'ottimo rapporto qualità/prezzo.
    Sax tenore: Selmer MKVI; Drake Custom Ceramic Contemporary Tenor 8; Legere Signature 2 1/2; Legatura Rovner Light;
    Sax soprano: Yamaha Yss 82zr (gold); Drake New Era 8; Rico Select Jazz Unfiled 3s; Legere Signature 2,5; legatura Vandoren Cuir-Leather; legatura Francois-Louise.

  5. #45
    Citazione Originariamente Scritto da JackGregory Visualizza Messaggio
    La serie Grassi Wonderful è una fascia da studio/banda...
    Errore madornale...la serie Wonderful era invece già professionale (ed in un certo senso, é stata poi sostituita dai Professional 2000); infatti, sono ottimi nel suono; poi, per avere il meglio, c'erano i più costosi e raffinati Prestige, che erano il Top of the Line della vecchia Grassi italiana!

  6. #46
    Citazione Originariamente Scritto da Novecento Visualizza Messaggio
    Ho provato in un negozio il nuovo Grassi BS210 (che costa attualmente 1860 euro). Mi ha fatto un'ottima impressione sia in termini di suono che di facilità di emissione e l'ho trovato molto più piacevole dello yamaha ybs-32.
    Se dovessi comprare ora un baritono, prenderei quello per l'ottimo rapporto qualità/prezzo.
    Per carità...non so suonare il baritono, ma senz'altro eviterei queste orientalate instabili nella fabbricazione e conseguente riuscita.
    Meglio un vecchio Professional 2000. Con un pò di pazienza si trovano. E se proprio lo vuoi a tutti i costi discendente al LA naturale, visto che i Grassi baritono italiani sono più facili da trovare discendenti fino al "solo" SI bemolle, allora cerca di spendere un pò di più e vai sui "soliti" Yamaha, che certo da usati si trovano abbastanza agevolmente.
    Come sempre, poi, de gustibus...ma non credo che il BS 210 (da studio) vada meglio del Yama YBS-32 (che é già intermedio...).

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. Gamma baritoni
    Di APOLLO CREED nel forum Yamaha
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19th May 2013, 21:10
  2. Differenze tra baritoni sequoia e R1jazz
    Di maxort nel forum Baritono
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13th March 2013, 16:06
  3. Passare da vecchio Grassi a Grassi AS460 o Yamaha?
    Di Frankwood nel forum Contralto
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 21st February 2013, 13:38
  4. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 6th January 2012, 16:43
  5. Baritoni Yanagisawa: diffrenza tra B-901 ai B-991?
    Di Zeppellini Matteo nel forum Baritono
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 7th November 2011, 22:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •