Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Sax alto Trevor James Horn 88

  1. #1

    Sax alto Trevor James Horn 88

    Buona mattina a tutti,
    il mese scorso ho provato un sax alto Horn 88 Trevor James è mi ha fatto una buona impressione sia come sonorità che come intonazione, poichè devo acquistare un secondo strumento come scorta volevo conoscere il parere di qualche collega che ha già avuto esperienze con questo strumento, chiaramente essendo uno strumento di riserva una delle caratteristiche importanti è anche il costo e questo strumento ha un prezzo abbastanza abbordabile.
    Grazie a tutti

  2. #2
    Io credo che la caratteristica piu importante sia che suoni bene, quindi questo puoi valutarlo solo tu!
    Alto Yamaha 875 EX- Alto Stewart Ellis- Muramatsu SR Heavy - Briccialdi 9612.

  3. #3
    Ciao Robinik,
    Si devo necessiaramente provarlo per un paio di ore almeno, l'unico porblema e che qui a Bari di Trevor James fra i vari rivenditori non ne ho visti, quasi tutti propongo sax di qualità bassa ad eccezione di un rivenditore in provincia che ha un buon assortimento ma propone sempre Yamaha e Selmer. Pensavo che nella comunità si sassofonisti qualcuno l'avesse gia testato.
    Comunque grazie

  4. #4
    Io so che i Signature vanno molto bene, ma sono la serie professionale della Trevor, e costano un po di piu, gli altri non so, ma credo che siano buoni sax da studio, a livello di un qualsiasi sax da studio di quella fascia di prezzo......solo provandolo puoi sapere se ti piace o no.
    Alto Yamaha 875 EX- Alto Stewart Ellis- Muramatsu SR Heavy - Briccialdi 9612.

  5. #5
    Io ho avuto per breve tempo un Trevor James, anche se era il modello Horn Classic II (la linea da studio, o entry level, di TJ - l'Horn 88 dovrebbe essere il livello intermedio).
    Come strumento da studio non era male: intonato, meccanica abbastanza precisa e reattiva, con una certa cura dei particolari.
    Dopodiché, ho avuto la fortuna di passare a uno strumento di fascia superiore (Sequoia Silver) e ho ceduto il TJ: però l'acquirente, che vedo di quando in quando, mi dice sempre bene.

  6. #6
    Buona mattina
    grazie per tutte le info! Scusate il ritardo....

  7. #7
    Sostenitore SaxForum L'avatar di nikoironsax
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    Provincia di Novara (Piemonte)
    Messaggi
    1,630
    Non sono male, come muletto possono andare...strutturante sono ben costruiti (parlo della serie 88 ovviamente...) niente giochi meccanici o veramente trascurabili...cosa che, in sax più blasonati e costosi, non sempre viene curata... Forse dovrebbero costare qualche cento euro meno solo per i materiali di consumo usati nell'assemblaggio...ne ho avuti un paio tra le mani (alto e tenore nuovi appena comprato, non chiudevano...) entrambi montavano tamponi Pisoni my pads (la versione più economica) installati con colla a contatto, e non termica non vi è un settaggio corretto a fine produzione ma come in molte serie orientali...

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •