Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Bocchino da studio sax tenore

  1. #1

    Bocchino da studio sax tenore

    Buongiorno. Avrei bisogno di chiedere un consiglio: sul mio tenore uso praticamente da sempre un bocchino jody jazz HR apertura 8. Mi sembra per├▓ un p├▓ troppo aperto soprattutto quando col tenore suono degli studi meccanici e soprattutto nello staccato e mi sembra che con un bocchino un p├▓ pi├╣ chiuso avrei dei vantaggi (fermo restando che i vantaggi veri si hanno solo con lo studio). Cosa si pu├▓ consigliare ad uno che inizia ad affrontare gli studi col sax tenore? Grazie
    Soprano: L.A. Ripamonti Master Old Vintage, Jody Jazz HR* 7
    Tenore: Grassi Professional, Jody Jazz HR* 8

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    LocalitÓ
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    8,936
    Non esiste un bocchino "da studio" , esistono imboccature pi¨ semplici e con aperture non pronunciate che ti facilitano nel controllo ed emissione.
    Mi sembra che tu suoni da una decina di anni quindi dovresti avere una buona capacitÓ di controllo , se ti soddisfa la tua imboccatura come timbro ma vuoi pi¨ comfort cercane una uguale ma con una apertura inferiore, oppure vai sui classici Selmer S80 , S90, Soloist , ecc.
    Hai provato magari a cambiare le ance e utilizzarne di pi¨ morbide ?

    p.s. Ho spostato la discussione nella sezione Setup


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •