Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Il suono del mio sax!

  1. #1

    Il suono del mio sax!

    Ragazzi non so davvero cosa fare! Sono molto giù di morale,il mio maestro mi dice che non piace il suono che smetto dal mio sax perché e' "tremante" e non sostengo bene,oltretutto non piace proprio il suono di per se. Cosa devo fare? Chiedo a voi altrimenti tocca rinunciare. Secondo il mio maestro dovrei fare note lunghe tutti i giorni,ma gia le faccio con esito negativo.Aiutatemi!

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    8,585
    Le note lunghe sono la base, ma cerca di fare esercizi per migliorare l’emissione , se leggi alcune discussioni qui nella sezione “tecnica” , trovi parecchi consigli, esercizi e testi su cui esercitarsi .


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  3. #3
    Ciao Maria, ho letto che nella presentazione dici di suonare da 6 anni, che non sono pochi per stare ancora con le note lunghe
    Potresti avere un problema di cattiva impostazione, magari stingi troppo e la fatica ti fa tremolare il suono... magari sbagli accoppiamento ancia/bocchino..
    Bluesax
    Ten. Selmer Super Action 80 serie I
    Ten. Amati Toneking Silver '57 (Stencil Keilwerth Toneking)
    Otto Link STM NY 7*,Dolnet '50 103, Soloist Long Shank 110, Tone Edge 8*
    Lebayle 8, V16 T7 hr
    Sopr. Werner Roth Silver '60 - Super Session J

  4. #4
    Se il tuo insegnante ti dice che "non sostieni" bene probabilmente vede che è come se fossi in affanno.. questo si sposerebbe con il fatto che hai un suono tremolante.
    A mio parere dovrebbe innanzitutto indirizzarti su un setup facile per semplificare l'emissione.

    che sax utilizzi (tenore, contralto, soprano)?
    che bocchino usi?
    che apertura di bocchino?
    che ance abbini e di che misura?
    t: Selmer Mark VI - Borgani Silver Pearl
    s: L.A. Ripamonti V-Jazz in vendita sul mercatino - Buescher TT 1926
    t: CG Siracusa 8 - CG Firenze
    s: Bari
    D'Addario - Legère - Giuliani

  5. #5
    Fai controllare lo strumento.

    Dopo 6 anni... alcune "cose" sullo strumento generalmente vanno sistemate.

    L'importante è capire la sorgente dei problemi:
    1) suonatore
    2) comodità del suonatore con quella combinazione bocchino+ancia+legatura
    3) condizioni funzionali dello strumento

    Le sorgenti 1) e 2) sono in qualche modo correlate.
    La sorgente 3) no: se hai un tampone della mano sinistra che è sfondato/distrutto/non chiude... tu puoi anche fare note lunghe per 6 anni, ma il problema non lo risolverai mai.

    Ogni potenziale sorgente di problemi va isolata, così scopri subito la reale causa delle tue difficoltà.

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •