Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Cerco soprano curvo Yanagisawa 991/992

  1. #1

    Cerco soprano curvo Yanagisawa 991/992

    Ciao a tutti, come da titolo cerco un soprano curvo Yanagisawa 991 oppure 992 anche usato,ma che suoni.
    Disposto anche a scambio/permuta con un baritono Conn 12M del 1955 made in USA già messo in vendita su sax forum.
    Qualcuno nel forum li ha suonati? Come vi sembrano? Meglio il 991 o il 992? Differenze timbriche?

  2. #2
    L'avatar di Bronx
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Bassano del Grappa/Vicenza
    Messaggi
    245
    Sul sito di Ceriani di Reggio Emilia c'è un Yanagisawa curvo usato in vendita a 1.500 €, ma non è specificato il modello.
    Ciao.
    Alto: Selmer Reference 54 Kookaburra 687xxx (2008)
    Tenore: Selmer Mark VII argentato 264xxx (1977)
    Set-up: studio...

  3. #3
    Grazie Bronx, ho dato un occhio, credo sia un 880. Proverò a sentire. Ciao.

  4. #4
    Roberto
    Tenore R1 jazz (2010)
    D'Addario Select Jazz D6M/Vandoren V16 T6 Bucci refaced 100
    Fiberreed verdi 2
    www.hifi4all.it

  5. #5
    Ciao sonnyrollins, grazie per la dritta. La serie 880 non ho ancora avuto modo di provarla.
    Com'é la meccanica di questi sassofoni? Si avvicina alla serie 991? Anche come suono?
    Se si, potrei seriamente pensare di acquistare un 880, visto anche il costo nettamente inferiore al 991.
    991/992 sassofoni ormai introvabili se non all' estero, pagando cifre folli e facendoli spedire a scatola chiusa....no no no...
    Anche se la Yanagisawa ha ottimi standard costruttivi, credo che un sax vada sempre provato attentamente prima di un acquisto.
    Quindi proveremo questo 880, sono curioso. Ciao a tutti.

  6. #6
    Fino a 1-2 mesi fa sul mercatino c'era un 991 e un 992 , rispettivamente a 2000€ e 2200€ ; non c'è bisogno di andare a prenderli all'estero , basta saper aspettare.
    Non li ho provati ,ma godono di ottima reputazione sia sull'intonazione che sulla qualità costruttiva.
    Essendo una delle poche case che costruiscono seriamente soprani curvi , i giapponesi confidano nella qualità molto alta dello strumento, affinchè garantisca l'ottimo indice di gradimento del marchio.
    Che detto più semplicemente , se facessero uscire di fabbrica soprani indecenti o con difetti , tutto il marchio yanagisawa ne risentirebbe.
    Cosa che è successa , ad esempio e per altre tipologie di strumenti (soprani dritti) alla Selmer ; ed è un peccato, perchè il marchio francese , al di là della simpatia , è un patrimonio di tutti i saxofonisti. Quando dici Selmer dici Sax , è fuori di dubbio. Purtroppo logiche di mercato (e di profitto) hanno svilito la qualità produttiva.
    Per fortuna che abbiamo un ottimo made in Italy...chissà tra 20/30 anni un R1 jazz che quotazione avrà , considerando le caratteristiche 'artigianali' con cui è stato fabbricato?
    Ma questo è un altro discorso e , al solito , avvicinandosi la data della Masterclass mi faccio prendere dai sentimentalismi ed esco fuori tema.
    Roberto
    Tenore R1 jazz (2010)
    D'Addario Select Jazz D6M/Vandoren V16 T6 Bucci refaced 100
    Fiberreed verdi 2
    www.hifi4all.it

  7. #7
    Ciao,
    sul web sembra che il bronzo faccia miracoli e l'argento ancora di più, ma ti posso assicurare che non è esattamente così... perchè ho un T992? Non tanto per il fusto in bronzo quanto per il fatto che era un'occasione irrinunciabile, e confrontato con un T901 ti posso dire che le differenze erano decisamente inferiori rispetto a un cambio di setup sull'imboccatura. Stessa cosa per il mio S901 confrontato con un S9930!!! Certo, in alcuni casi la differenza tra un 991 e un 992 può essere quello che cerchi, ma d'altro canto se trovi un sc991 che ti garba ti consiglio di non fartelo sfuggire per attendere un sc992 e viceversa... Purtroppo io i curvi non li ho provati quindi non so darti indicazioni specifiche, ma con i dritti ti puoi dimenticare dello strumento e concentrarti sul resto, sempre che ti piaccia un suono non particolarmente caratterizzato.
    Sul saper aspettare concordo. Ho atteso anni per trovare un soprano di qualitÃ* e a buon prezzo, e quando è successo ne ho trovati tre e ho potuto pure scegliere!!!

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •